Che differenza passa tra una Web Agency e una Digital Agency? Facile, la differenza è Xplace Digital Agency. Fondata ad Ancona nel 2000 – ma presente oggi anche con sedi a Bologna e Verona – si occupa di brand strategy, advertising, viral, web, guerrilla marketing, stampa, eventi, social media marketing e management, non conventional marketing, corporate identity, mobile application, media planning, digital production e molto, molto, altro ancora. Perchè Xplace Digital Agency non si qualifica come una “semplice” web agency? Perchè in un mondo sovraccarico di informazioni come quello virtuale non basta semplicemente creare dei siti web con una grafica accattivante ed un contenuto gradevole: bisogna fare la differenza e Xplace la fa. Il suo segreto? La strategia, ovviamente! Sul sito ufficiale dell’agenzia leggiamo:

“La forza, senza precisione, è nulla e pericolosa: allo stesso modo gli strumenti, se non sono affiancati da una strategia, possono diventare dannosi.
Il tradizionale sito web è uno strumento, non può essere trattato come un piano!

Qual è la differenza? La strategia ti dice dove vuoi andare, come arrivarci e in quanto tempo; gli strumenti ti danno la possibilità di farlo.”

L’uomo in più

Il team di Xplace Digital Agency è composto da un gruppo di designer, sviluppatori, creativi e project manager…e da un uomo in più. Chi? Il cliente stesso. Una progettazione intelligente tiene conto del cliente e lo coinvolge in ogni fase del lavoro. Per i ragazzi di Xplace onestà, umanità, collaborazione, divertimento, anima, esperienza, entusiasmo valgono tanto quanto le più raffinate strategie e rendono possibili anche gli obiettivi più difficili. Ma il centro di tutto resta sempre il cliente o “You alla X”:

“Il nostro lavoro ruota attorno al cliente, al suo mondo, ai suoi progetti. Noi siamo solo un trampolino di lancio, un punto di appoggio, una base per la spinta, ma gli applausi poi saranno tutti per il tuffatore.

La x è un’incognita e un elevamento alla potenza da definire, potenzialmente infinito; sta poi ad ognuno sceglierne il valore. Quali sono gli obiettivi da raggiungere?

Siamo dei compagni di viaggio, dei consulenti, ma i veri attori restano i clienti: chi ci sceglie, chi crede che grazie al nostro lavoro potrà vedere ripagate le proprie ambizioni. […] You alla x dunque, perché tutto è focalizzato attorno al Tu, al suo mondo e alle sue storie e sarà solo elevandolo alla potenza che potrà vedere realizzati i proprio progetti.”

In seno a questa agenzia, con questo spirito, sono nate collaborazioni eccellenti con grandi nomi come Bologna Football Club, Fabbri, Natur House, Yoga, Gruppo Gabrielli, Hera, Cucine Lube, Skilla, Isokinetic, Sapore di mare, Colombini Casa Colacem.


digital agency

Virtual14. Focus su Xplace Digital Agency

Il senso digitale

Il senso dell’orientamento è fondamentale per non perdersi in posti sconosciuti. E nell’intricatissimo web come si fa? Per muoversi nel web occorre il senso digitale, ci spiegano i ragazzi di Xplace:

“Il senso digitale è la capacità di orientarsi, muoversi, vivere in un territorio per molti inesplorato, difficile, ma anche affascinante e pieno di potenzialità. Non è magia, né superstizione, ma solo il frutto di anni e anni di lavoro e di ricerche fatte. È il sesto senso, il risultato del lavoro in sincrono dei 5 sensi tradizionali applicati alla comunicazione 2.0, un flusso costante capace di stimolare la persona nella sua interezza e complessità.”

Strategie – Creative – Applicate

La filosofia di Xplace Digital Agency è esposta in un vero e proprio manifesto e passa per tre punti imprescindibili: “strategie” – di tutte le strade solo una è la più corta e la più diretta – , “creative” – la creatività è ciò che riesce a coinvolgere il pubblico emozionandolo – , applicate” – il raggiungimento degli obiettivi si misura con il successo concreto dei numeri. Xplace, infine, oltre ad essere una digital agency, è ora anche un’Academy che punta sui giovani talenti da coinvolgere in un mercato in continua espansione.