“#‎Napoli‬ è pazzesca, straordinaria, elegante, blasfema, sgarrupata, raffinata, bella, bruttissima. Napoli è l’amplificazione di quello che siamo tutti noi, in bene e in male. È un enorme e caotico megafono.
Quando qualcuno ci parla di qualcosa lo fa sempre dal suo metro, dal suo piano, dalle sue esperienze, dalla sua cultura, dalla sua vita e queste NON possono essere le nostre. Impariamo a farci le nostre, di esperienze.”

Questo è quanto condivide Rudy Bandiera sul suo blog e sui suoi profili social. Realizzando anche un video su youtube per raccontare, dal suo #divanONE, l’esperienza avuta nella breve vacanza a Napoli.

C’è un passaggio, nel video di Rudy, che ci piace mettere in evidenza:

“Ho trovato una città che non è famosa solo per la città, ma per le persone che la abitano.”

In questa frase, uno dei più noti influencer del digital, è riuscito a sintetizzare al meglio Napoli e la sua gente. Troppo spesso vittime di pregiudizi e, soprattutto, di generalizzazioni.

Il Messaggio

Si può visitare la città partenopea, quindi, vivendo un’esperienza confortevole e tornando a casa serenamente e rigenerati. Senza per forza rimanere vittime di situazioni spiacevoli che possono verificarsi ovunque.

Rudy resta un esempio di come un concetto semplice possa essere comunicato, in modo altrettanto semplice, e viralizzato.

E, per questo, continueremo a seguirlo sempre e con grande attenzione!