Nome: Francesco Ambrosino

Età: 30 anni

Professione: blogger ed esperto di Social Media Management

Segni particolari: è un socialmediacoso

Cosa si può dire di Francesco Ambrosino, uno dei più seguiti e prolifici new blogger? Tanto! Laureato in Scienze della Comunicazione, esperto di Social Media Management, redige testi Seo Oriented e scrive articoli per blog e giornali. Tiene corsi di formazione informatica presso C.i.d.e S.r.l, azienda di famiglia. Sul web il suo successo più grande è socialmediacoso – un blog d’informazione su social media, copywriting e blogging – ed è noto per le collaborazioni con Ninja Marketing, Trendy Life e Contrordine.

Oltre a tutto questo Francesco è marito e padre felice. Ama il cinema, la musica, i libri e il cibo, ma non necessariamente in quest’ordine.

 

Storia di un grande amore

Spesso le passioni più grandi sbocciano in tenera età. Così è stato tra Francesco e il mondo dell’informatica. Ma lasciamo che sia lui stesso a presentarsi attraverso le frasi che di lui parlano al pubblico di socialmediacoso:

“Sono un nerd, e me ne vanto. Il mio approccio con la tecnologia inizia molto presto, nel lontano 1992, quando mio padre portò a casa un IBM 386. I comandi in Dos, il videogioco della Formula 1 su floppy, Prince of Persia e un box di dischetti contenenti giochi vari con i personaggi della Disney, sono tutti impressi a fuoco nella memoria. A completare la mia formazione di amante della tecnologia un IBM 486 con Windows 95, l’enciclopedia Encarta su CD, il formato .mp3, Internet, il modem 56k e il rumore della connessione, Yahoo, Google, la prima Adsl, FrontPage e il primo progetto di sito web mai completato (dedicato a Ligabue), Napster e le canzoni scaricate in 15 minuti (un tempo che all’epoca appariva brevissimo), YouTube, il primo blog su Splinter (che oggi non esiste più), il primo iPod e la scoperta del mondo Apple, lo streaming video, Megavideo e MegaUpload, i Social Network, WordPress, il SEO Copywriting, e molto altro ancora.”

 

Anatomia di un socialmediacoso

A tutti sarà capitato di avere un amico sempre attivo sui social network, capace di condividere decine di foto e post al giorno: il socialmediacoso è questo e molto altro. Non si limita a navigare nella rete: ci sguazza e ci sta a proprio agio. Non è un mestiere, è una passione. Sicuramente lo è per Francesco Ambrosino che al suo sogno ha dedicato anni di gavetta e studio.

A molti Francesco è noto per le parole argute rivolte – senza mai volerne fare una crociata – a chi internet lo fa #acazzodicane, tanto per utilizzare un hashtag che più di una volta ha fatto suo: non basta dedicare i ritagli del tempo libero ad aggiornare la tua pagina Facebook per fare di te una presenza attiva e produttiva sul web. L’utilizzo dei social media come veicolo di comunicazione è fondamentale in qualsiasi strategia di marketing, ma ancor più fondamentale è saperli usare nel giusto modo perché – per quanto alcuni credano il contrario – non basta dedicarcisi quando non si ha altro di meglio da fare.

Francesco Ambrosino si occupa di offrire la consulenza e la competenza necessarie a chi non solo vuole esserci, ma vuole esserci nel modo giusto. Strategie mirate, progetti pianificati, consigli oculati e trucchi del mestiere, sono questi gli ingredienti per “fare social” nel modo giusto. Ma occhio a non cercare formule magiche e soluzioni rapide, come lo stesso blogger – con l’ironia che lo contraddistingue – afferma: scrivere per il web è una questione di cuore, mente e congiuntivi.