Gianluca Di Marzio, “Grazie al digitale ho un rapporto diretto con le persone”

Giorgio Soffiato, “Le aziende hanno bisogno di una posizione di rilevanza”

Social media, disintermediazione e libertà d’espressione: il caso Trump

Matteo Flora, “La realtà è un oggetto socialmente negoziato”

Paolo Condò, “L’informazione generalista dovrebbe garantire una indipendenza”

Piero Dominici, “Abbiamo sempre più bisogno di figure ibride”

In morte di Maradona: la narrazione faziosa e il culto dell’identità 

Giuliano Giorgetti, “La Media House è la sintesi organizzativa di un nuovo mindset”

Fanismo: la religione digitale

Fabrizio Pregliasco, “La stupidità contribuisce alla creazione delle fake news”

INDUSTRIE

Interviste, analisi, casi studio e approfondimenti sui più importanti settori del mercato globale

Fabio Guadagnini, “La sfida è conquistare il tempo delle persone”

Michele Dalai, “La fiducia dei nostri lettori è un investimento di lungo periodo”

Medicina e trasformazione digitale: come comunica il San Raffaele

Paolo Ascierto, “La comunicazione dei dati sulla sperimentazione è importante”

Università e trasformazione digitale: Alma Mater Bologna

La trasformazione digitale de La Stampa: analisi e valutazione

Francesco Tursi, “I social media possono generare confusione nelle persone”

Anna Maria Lorusso, “Realtà e finzione si sono confuse”

Editoria e targetizzazione delle audience: il caso Mondadori Media

Tecnologia e identità: il nuovo ecosistema digitale della Juventus

Lorenzo Pregliasco, “La realtà, in politica, è anche percezione”

Sport Brand Journalism: come comunica il Milan

MENU

Back

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.